• 25 Ottobre 2020 23:23

Meteo2P

Previsioni meteo in costante aggiornamento su tutta la Puglia. Aggiornamenti sulle notizie dall'Italia.

CHI SIAMO E CONTATTI

  • Home
  • CHI SIAMO E CONTATTI

Meteo2P nasce il 6 gennaio del 2017, grazie ad una fitta nevicata che si è verificata in Puglia. Nasce dall’idea di due amici, diventati soci, di origine pugliese e molto legati al paese “natale” che è Polignano a Mare.
Da qui il nome Meteo2P, dove le “P” indicano la Puglia e, appunto, Polignano a mare.

Questa società nasce con la forte passione verso la meteorologia approfondita dagli studi in questo settore. Nasce per divulgare informazioni meteo soprattutto sul territorio pugliese, ma si occupa anche di previsioni meteorologiche anche a lungo termine per tutta Italia e di informazioni quali terremoti.

Meteo2P, al momento, è composto da 3 collaboratori principali, che vi presentiamo qui di sotto.

POTETE CONTATTARCI SU
redazione@meteopugliapolignano.it
per CANDIDATURE E MOLTO ALTRO.

Alessio Colella (Ideatore principe di Meteo2P, redattore, supervisione e creatore del sito web) :
Mi chiamo Alessio Colella, ho 26 anni (classe ’93). La mia passione, tramutata in studio, per la meteorologia nasce quasi per caso. All’età di 8 anni ho subito un piccolo trauma alle elementari a causa di un evento meteo molto intenso: il vento. Da quel giorno ho sempre avuto paura del vento, l’artefice di numerosissimi danni ancora oggi. Da questo è nata la voglia di intraprendere questo lavoro. Sin dalle superiori con la scelta di un istituto aeronautico, fino ad arrivare alla laurea magistrale in scienze e tecnologie della navigazione con ambito in scienze del clima ottenuta il 30 marzo del 2020. Questa laurea mi ha permesso di studiare da vicino le materie legate a questa splendida realtà che è la meteo. Ho voluto creare questa pagina prendendo spunto da lavori fatti con i tirocini universitari e per mantenermi vicino a questo mondo. Sono socio anche di Italian Climate Network con presidente la meteorologa/climatologa Serena Giacomin (volto noto in televisione), e di AISAM (Associazione Italiana di Scienze dell’Atmosfera e Meteorologia) con presidente il professor Dino Zardi.

Francesco Messa (Socio cofondatore di Meteo2P, redattore e addetto alla pubblicità) :
Il mio nome è Francesco Messa, 26 anni di Polignano a mare. La meteorologia ormai è parte integrante della mia vita. Sin da piccolo quando ero in campagna con nonno lo sentivo esclamare “oggi è scirocco” oppure “oggi è maestrale”. Da lì è partita la mia passione in quest ambito. Passione proseguita dapprima in un istituto tecnico aeronautico, sino a coronare una laurea triennale in scienze nautiche ed aeronautiche con tesi prettamente in ambito meteorologico. Da una passione dunque, (seppur al momento nel nostro piccolo), insieme ai miei colleghi abbiamo tramutato il tutto in lavoro fornendovi giorno dopo giorno previsioni meteo prevalentemente sulla Puglia ( nostra regione di appartenenza ) ma non mancano inoltre anche articoli sull’Italia.

Nicola Picerno (editore appassionato) :
Mi chiamo Nicola Picerno, sono nato ad Altamura (Ba) ed ho 35 anni (classe ’84). La mia passione per la meteorologia è nata sin da bambino all’età di 7 anni. All’epoca, essendo alle mie prime armi, mi “limitavo” a registrare giorno dopo giorno, su un quaderno a righe, tutto gli eventi meteorologici che si verificavano nella mia città attribuendo, in base all’intensità del fenomeno, una scala da 1 a 3 (debole, moderato, forte). Mi piacevano, e tutt’ora ne sono ancora attratto, gli eventi estremi. Sono affascinato dai fenomeni rilevanti come lo sono i temporali estivi fino ad arrivare alle nevicate, quest’ultimo fenomeno, più raro da vedersi per me perché nato in una regione che purtroppo non registra numerosi eventi del genere in inverno. La mia passione è forte ancora tutt’oggi e oltre ad aver migliorato la mia rilevazione dei dati installando una stazione meteo fuori dalla mia abitazione, mi sono addentrato nella pubblicazione di articoli su previsioni meteo giornaliere su questo sito grazie al mio amico Alessio Colella. Lo ringrazio per avermi dato questa possibilità e spero, in un futuro non troppo lontano, di far diventare questa mia passione un vero e proprio lavoro!